Pietro Toniolo

2005-08-15

112419222419207754

Filed under: Uncategorized — ptoniolo @ 13:20:00

Da pirla sono andato avanti a dormire fino alle 10 e mezza. Non ho messo la sveglia, e ho tirato le tende… e vabbe’… solo che oggi volevo decidere cosa fare, dato che un po’ di mare me lo sarei fatto volentieri.

Do’ un’occhiata alla guida, e decido di vedere se riesco ad andare verso Krabi, che al limite mi consente di andare sul mare delle Andamane, che e’ quello colpito dallo tzunami dello scorso dicembre, ma le notizie sul sito della LP dicono che comunque la zona e’ in ricostruzione e, anzi, hanno piacere che qualcuno porti valuta in zona. Faccio quindi un giro delle agenzie attorno all’albergo, che (l’ho detto?) e’ proprio carino: e’ il Rambuttri qualchecosa, non segnato sulla LP.

Bus VIP (dicono loro, ma secondo la LP c’e’ poco da fidarsi) per Krabi da 450 a 500. Proprio poco. Faccio un salto al southern bus terminal in autobus e i prezzi dei mezzi pubblici sono 580 per la 1a classe AC e ben 850 per la classe VIP (quella si’, sono i bus a 24 posti!). Decido quindi di provare la compagnia privata, la differenza di prezzo e troppo interessante. Dovro’ stare attento alle mie cose.

Faccio quindi di corsa check-out dall’albergo (sono le 12 meno un minuto!), lascio il bagaglio li’, e prendo un bus per visitare il palazzo reale, il Wat Phra Kaew e il Wat Po. Sono proprio molto belli. Il Buddha di Smeraldo non mi fa un grande effetto, ma il grande Buddha sdraiato e’ veramente fantastico: e’ lungo 46 metri! E, anche qui, e’ racchiuso in una costruzione che lo contiene appena, in pratica e’ incastrato tra le enormi colonne. Una cosa molto interessante e’ anche tutto il muro interno del Wat Phra Kaew, dove e’ dipinta tutta la storia del ramayana. Molto bello.

Il tempo di fare un giro in battello (pioviggina) e poi di corsa in albergo, a riprendere il bagaglio, che si parte. Sistemo i soldi, il bm e la carta di credito in posti diversi (se dovessero fregarmene uno, mi restano gli altri). Alle sei mi passa a prendere una tipa, e a piedi andiamo ai confini di Banglampoo, e salgo sul pulman. Non e’ male, i posti sono abbastanza comodi, si reclinano bene, e l’aria condizionata funziona bene. Mi aspettavo peggio, sinceramente.

Si parte verso le sette, giro per la citta’ per recuperare altra gente, e poi in autostrada, verso sud. Ogni paio d’ore fa una sosta pipi’, e attorno a mezzanotte ci si ferma per una mezz’ora in un posto di ristoro, dove si puo’ mangiare un boccone.

Advertisements

Leave a Comment »

No comments yet.

RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: